lunedì 8 luglio 2013

Tunisia: i piatti tipici nel mese di Ramadan


In Tunisia, il Ramadan è sinonimo di festa. Oltre ad essere il mese più sacro dell'anno è anche il mese in cui, la sera,  tutta la famiglia si riunisce per condividere il pasto di "Iftar" (rottura del digiuno), che è stato preparato per lunghe ore durante il pomeriggio. Mantenere vive le tradizioni è fondamentale per i tunisini i quali rompono il digiuno con il ghaieb, una sorta di latte cagliato accompagnato da datteri (tamr), come feceva  Maometto. Il cous cous rimane il piatto base anche in questo periodo, ma tra le altre specialità troviamo la chorba frik, una speciale minestra d’orzo e  il brik, triangolo sottile di pasta croccante (malsouka), fritto o fatto al forno, farcito di tonno, uova e formaggio. La tajine,diversa dalla specialità che ha lo stesso nome in Marocco (uno stufato di carne e verdure), è qui una sorta di torta salata cucinata al forno a base di uova con diverse varianti e viene consumata soprattutto a colazione. I dolci, che vengono consumati in gran quantità durante il mese di Ramadan, sono particolarmente zuccherati, preparati generalmente con datteri, miele e frutta secca. Tra questi troviamo il makroudh a base di datteri,  l’assida, budino con pinoli tritati e nocciole e il masfouf  a base di cous cous, nella sua versione dolce.

http://teallamenta.blogspot.it/p/la-cucina-araba.html

                                    Ramadan Mubarak

Condividi l' articolo su Facebook

5 commenti:

  1. Che curiosità, proverei tutto! :)

    RispondiElimina
  2. si...si...pancia mia fatti capanna!!!!! ^____^
    Najim

    RispondiElimina
  3. Ciao. Mi presento io sono una donna italiana sposata con un ragazzo tunisino e ho deciso di vivere in tunisia. Non immagini anche se sono ormai 2 anni che vivo qui quanto mi faccia felice leggere così tante belle parole, queste cose che perè sono diventate quotidiane e parte integrante della mia vita... e bello vederle negli occhi e nei pensieri di altre persone quello che io amo ogni giorno che passa sempre di più... grazie a Dio non esiste solo odio o disprezzo... bellissimo blog i miei più sinceri sinceri complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao....
      e tu non sai quanto mi faccia piacere leggere commenti come il tuo.... anch'io sono una donna italiana con una grande passione per il mondo arabo e mi piace tantissimo condividere questa mia passione con persone che come me sono interessate a conoscere un mondo così interessante, ricco di usanze e tradizioni....un mondo che ti coinvolge completamente... chi odia e disprezza è perchè non conosce, ma soprattutto non vuole conoscere... si chiude nel suo piccolo mondo e rifiuta tutto ciò che è diverso da lui, ma le diversità sono quelle cose che fanno bello il mondo....
      grazie 1000!!!
      Najim

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...