giovedì 29 maggio 2008

Abbigliamento nel mondo arabo tra passato e presente : abaya


L'abaya è un indumento femminile utilizzato nei paesi musulmani. Si tratta di un lungo  mantello che la donna indossa sopra il vestito quando è in pubblico. Copre tutto il corpo ad eccezione della testa, delle mani e dei piedi. Tradizionalmente è nero in quanto un decreto religioso (fatwa) ordina che l'abaya sia confezionato con "un tessuto spesso, opaco e ampio, per non rivelare le parti del corpo", può essere portato con lo  hijab  o con il niqab (velo che copre il viso della donna).  Alcune donne scelgono anche portare i guanti neri lunghi, in modo che le loro mani siano coperte. Si usa soprattutto nei paesi del Golfo Persico. In Arabia Saudita le donne sono obbligate a portare l’abaya mentre il niqab è facoltatiivo. In Iran ne esiste una variante che prende il nome di chador.
                    

Condividi l' articolo su Facebook

martedì 13 maggio 2008

Sulla terra c'è posto per tutti

                           Hassan Massoudy, calligraphy


                                       

                                  Sur terre, ily a place pour tous.
                                         There is enough room on earth for everyone.
                                          En la tierra hay sitio para todos.


Calligraphy © Hassan Massoudy
http://pagesperso-orange.fr/hassan.massoudy/galerie

Condividi l' articolo su Facebook
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...