venerdì 10 maggio 2013

Il cuore di una madre ( leggenda araba)


Hassan amava teneramente sua madre e appassionatamente Leila, sua moglie. Ma a Leila, che era terribilmente gelosa, non piaceva la madre di Hassan. Costantemente torturava suo marito con le sue richieste. 
“ Se tu mi amassi veramente, non accetteresti che un’altra donna detti legge sotto il nostro tetto.” 
E Hassan fece uscire sua madre dalla loro casa. 
“Se tu mi amassi veramente, non vorresti più vedere questa donna che spettegola su di me di nascosto.” 
E nonostante la sua pena, Hassan non andò più  a far visita alla sua povera madre. Ma la gelosia di Leila era illimitata e un giorno, chiese ad Hassan la più crudele delle prove. 
“Se tu mi amassi veramente, dovresti andare a uccidere questa donna che mi tortura giorno e notte e dovresti portarmi il suo cuore.” 
Hassan prese il coltello. Andò da sua madre e le strappò il cuore. Ma mentre, in lacrime, portava il trofeo alla sua amata, inciampò in un sasso e il cuore cadde a terra. Dal cuore, tutto sporco di polvere, uscì una vocina “Hassan, figlio mio, ti sei fatto male?" 

illustrazione di Faiza Faghni

Condividi l' articolo su Facebook

4 commenti:

  1. tantissimi auguri per la fseta della mamma, Najim!
    Giuseppe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giuseppe
      grazie di cuore...
      Najim

      Elimina
  2. Non a caso si dice: "Cuore di mamma"! ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero....ed è così in ogni paese del mondo...anche se purtroppo ogni tanto si leggono fatti di cronaca che fanno raggelare il sangue...
      ciao Marica
      Najim

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...